FORGOT YOUR DETAILS?

Genova, 15 giugno 2020

Ricircolo completo ogni 2 o 3 minuti e filtri ad alte prestazioni: sono questi gli strumenti utilizzati a bordo degli aerei per garantire un'atmosfera pulita e sicura. Quanto? Molto, basti pensare che i filtri Hepa (dall'inglese High Efficiency Particulate Air filter) impiegati a bordo degli aerei commerciali sono in grado di filtrare il 99,9% di tutti i virus e batteri presenti nell'aria. 

Aria 1Non solo: grazie al sistema di ricircolo verticale, l'aria in ingresso scende verso le prese vicine al pavimento. In questo modo la corrente generata non diffonde polveri, virus o batteri in cabina, ma li trasporta direttamente verso i filtri. Una parte dell'aria viene espulsa dall'aereo, mentre ne viene fatta entrare altra dall'esterno. Questo processo si ripete ogni 2 o 3 minuti. Risultato: l'aria a bordo degli aerei ha gli stessi standard di sicurezza (e in alcuni casi superiori) rispetto alla sala operatoria di un ospedale.

Aria 2In aggiunta a questo sistema di filtraggio e pulizia dell'aria, va ricordato come tutte le compagnie aeree abbiano potenziato le pulizie a bordo dei loro aerei, con procedure di sanificazione che vengono effettuate a ogni volo, in aggiunta a quelle più approfondite che vengono svolte a fine giornata.

Tutte queste misure, in aggiunta all'uso della mascherina e alle precauzioni adottate negli aeroporti, rendono il viaggio aereo pienamente sicuro.

Le ultime news

Leggi di più +22 giugno 2020 By redazione Aeroporto di Genova in Bari, Homepage Slider, Londra, News

Tornano i voli Ryanair per Bari e Londra

Leggi di più +17 giugno 2020 By redazione Aeroporto di Genova in Amsterdam, News

Dal 4 luglio torna il volo Genova-Amsterdam

Leggi di più +15 giugno 2020 By redazione Aeroporto di Genova in News

Filtri e ricircolo in 3 minuti, così si purifica l’aria a bordo

Iscriviti alla nostra newsletter

* Dato obbligatorio

Vai all'archivio

Aeroporto di Genova utilizzerà i tuoi dati per restare in contatto con te, fornendoti informazioni su voli e servizi. In ottemperanza alla normativa vigente, ti chiediamo di confermarci la tua autorizzazione all'invio di email

Potrai cambiare idea in qualunque momento, modificare le tue informazioni o cancellarle cliccando il tasto "disiscriviti" nel footer delle mail che ti invieremo. Letta la nostra Privacy Policy, cliccando il tasto "iscriviti" confermi la tua autorizzazione al trattamento dei tuoi dati per le finalità di cui sopra.

Utilizziamo Mailchimp come piattaforma per le nostre newsletter. Cliccando il tasto "Iscriviti" acconsenti all'uso delle informazioni per le finalità espresse tramite Mailchimp. Leggi di più sulle procedure di Mailchimp relative alla gestione della privacy

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail

TOP