Aeroporto di Genova - Destinazione Ecuador, con Air France

FORGOT YOUR DETAILS?

Città coloniali dal fascino intramontabile, natura incontaminata, montagne maestose, foreste sterminate e mare incontaminato: sono tanti i motivi per visitare l’Ecuador, una meta sempre più apprezzata da viaggiatori provenienti da tutto il mondo. Volare in Ecuador è comodo e conveniente grazie ai collegamenti di Air France e KLM.

Vista di QuitoProprio Quito, capitale dell’Ecuador, è la città ideale per iniziare il tour del paese, alla scoperta del centro in stile coloniale, inserito nel Patrimonio Unesco, delle sue piazze e dei suoi scorci. Da non perdere la vista che si gode dalla torre della Basilica del Voto Nazionale, uno dei simboli della città. Da qui è anche possibile organizzare un’escursione sui monti che circondano la città grazie al TeleferiQo, la cabinovia che porta quasi alla vetta del vulcano Pichincha.

Lago del cratere QuilotoaDopo una tappa al magnifico lago di Quilotoa, nato nel cratere di un vulcano inattivo, il viaggio prosegue verso sud, destinazione Riobamba. La città è sovrastata dal Chimborazo, una vetta delle Ande che con i suoi 6.310 metri domina l’intera regione. Da Riobamba prendono il via numerose strade panoramiche, da dove ammirare panorami mozzafiato.

Una deviazione di una cinquantina di chilometri permetterà di raggiungere Baños, importante centro termale famoso per le sue terme notturne e per l’acqua calda proveniente direttamente dal vulcano Tungurahua. Da Baños si possono organizzare bellissime escursioni in bicicletta verso la foresta amazzonica. Ancora più a sud si incontra Cuenca, splendida città coloniale magnificamente conservata. Prima di raggiungerla, c’è tempo per una tappa al Parco Nazionale di Sangay. Esteso su oltre 2.700 chilometri quadrati di foresta, questo parco ospita alcuni dei più spettacolari scenari del paese e spazia dalle cime ghiacciate delle Ande alla foresta amazzonica.

11431317 - sea lion colony on santa fe island, galapagosPrima di tornare a casa resta un’ultima località da visitare: le Isole Galapagos, un piccolo arcipelago a circa mille chilometri dalla costa. Famose per la loro fauna, queste isole rappresentano uno dei tesori dell’Ecuador e meritano certamente una tappa, raggiungendole con una crociera o con un volo da Quito.

COME ARRIVARE

È possibile volare da Genova a Quito con un solo scalo via Parigi. Partenza dal Colombo con il primo volo del mattino, per poi proseguire nel primo pomeriggio e raggiungere la capitale dell’Ecuador alle 18:05 ora locale. È anche possibile volare con KLM, con uno scalo ad Amsterdam (in questo caso è previsto il night stop nell'aeroporto di Schipol) I biglietti sono in vendita. Info e prenotazioni in agenzia di viaggio e su www.airfrance.it e www.klm.it 

Spunti di viaggio

Leggi di più +23 Marzo 2020 By redazione Aeroporto di Genova in Spunti di viaggio

PROSSIMO VIAGGIO? A CUBA!

Leggi di più +15 Marzo 2020 By redazione Aeroporto di Genova in Mondo, Spunti di viaggio

VIAGGIO A CAPE CANAVERAL

Leggi di più +01 Febbraio 2020 By redazione Aeroporto di Genova in Spunti di viaggio

USA, PARCHI NAZIONALI ON THE ROAD

Iscriviti alla nostra newsletter

* Dato obbligatorio

Vai all'archivio

Aeroporto di Genova utilizzerà i tuoi dati per restare in contatto con te, fornendoti informazioni su voli e servizi. In ottemperanza alla normativa vigente, ti chiediamo di confermarci la tua autorizzazione all'invio di email

Potrai cambiare idea in qualunque momento, modificare le tue informazioni o cancellarle cliccando il tasto "disiscriviti" nel footer delle mail che ti invieremo. Letta la nostra Privacy Policy, cliccando il tasto "iscriviti" confermi la tua autorizzazione al trattamento dei tuoi dati per le finalità di cui sopra.

Utilizziamo Mailchimp come piattaforma per le nostre newsletter. Cliccando il tasto "Iscriviti" acconsenti all'uso delle informazioni per le finalità espresse tramite Mailchimp. Leggi di più sulle procedure di Mailchimp relative alla gestione della privacy

FacebooktwitterredditpinterestmailFacebooktwitterredditpinterestmail

TOP