FORGOT YOUR DETAILS?

Volo estivo
Un volo a settimana
MER

vacanza attiva

cultura

mare

sapori

Spiagge dorate, mare cristallino e scenari suggestivi non sono gli unici motivi per visitare Malta. Nel corso degli anni Malta ha visto aumentare il numero di visitatori, richiamati dal clima invidiabile, dalla storia e dalla cultura.

Malta è anche una destinazione particolarmente apprezzata da chi vuole organizzare vacanze-studio per imparare l’inglese (che qui è lingua ufficiale, insieme al maltese) a latitudini mediterranee e con un clima decisamente diverso da quello di Londra.

La Valletta, capitale di Malta, è Patrimonio dell’Umanità Unesco. Dopo una visita di questa splendida città, è possibile partire alla scoperta dei luoghi più belli dell’arcipelago maltese. Da non perdere gli splendidi scenari di Gozo, raggiungibile in traghetto. Secondo Omero, la ninfa Calipso tenne prigioniero Ulisse per 7 anni su una delle spiagge dell’isola.

Da non perdere

Un tour alla scoperta della Valletta

Ammirare i siti megalitici di Mnajdra e Hagae Qim

Fare il bagno nello splendido scenario della Azure Window

Perdersi a Mdina, antica capitale di Malta

Chiacchierare con i pescatori di Marsaxlokk prima di gustare un piatto di pescato del giorno

Spunti di viaggio

Leggi di più +08 aprile 2019 By redazione Aeroporto di Genova in News, Spunti di viaggio

Genova-Ecuador con Air France

Leggi di più +25 febbraio 2019 By redazione Aeroporto di Genova in Spunti di viaggio

GIAPPONE, TRA FANTASCIENZA E TRADIZIONE

Leggi di più +28 dicembre 2018 By redazione Aeroporto di Genova in Spunti di viaggio

DESTINAZIONE ECUADOR

Meteo Malta
20°
18°
Mar
18°
Mer
18°
Gio
18°
Ven
Booking.com

Dall'aeroporto

L’aeroporto di Malta è collegato alla Valletta e ad altre città dell’isola da quattro linee di bus: X1, X2, X3 e X4. Numerosi hotel mettono a disposizione il servizio shuttle da e per l’aeroporto, sia sull’isola principale sia a Gozo. Info sul sito dell'aeroporto di Malta.

Informazioni turistiche

Per informazioni turistiche su Malta è possibile visitare il sito ufficiale del turismo.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail

TOP