FORGOT YOUR DETAILS?

VIAGGIARE DA E PER L'AEROPORTO DI GENOVA

A partire da mercoledì 3 giugno è nuovamente possibile spostarsi tra regioni e tra Stati membri dell'Unione Europea senza necessità di autocertificazione. Alcuni Stati hanno previsto procedure speciali per i viaggiatori in arrivo dall'Italia; si raccomanda di verificare le normative del paese di destinazione. Le informazioni sono reperibili sul sito Viaggiare sicuri.

Ricordiamo che, in ottemperanza all'allegato 15 del DPCM dell'11 giugno 2020, è obbligatorio indossare la mascherina a bordo degli aerei. È inoltre vietato salire a bordo con bagagli a mano di grandi dimensioni. Prima di salire a bordo, i passeggeri devono dichiarare di non aver avuto contatti stretti con persone affette da patologia COVID-19 nei due giorni precedenti, prima dell'insorgenza dei sintomi, e fino a 14 giorni dopo l'insorgenza dei medesimi.

A partire dal 12 agosto 2020, alle persone che intendono fare ingresso nel territorio nazionale e che nei quattordici giorni antecedenti hanno soggiornato o transitato in Croazia, Grecia, Malta o Spagna, ferme restando le disposizioni di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 7 agosto 2020, si applicano le seguenti misure di prevenzione, alternative tra loro:
a) obbligo di presentazione al vettore all’atto dell’imbarco e a chiunque sia deputato ad effettuare i controlli dell’attestazione di essersi sottoposte, nelle 72 ore antecedenti all’ingresso nel territorio nazionale, a un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo;
b) obbligo di sottoporsi a un test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone, al momento dell’arrivo in aeroporto, porto o luogo di confine, ove possibile, ovvero entro 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale presso l’azienda sanitaria locale di riferimento; in attesa di sottoporsi al test presso l’azienda sanitaria locale di riferimento le persone sono sottoposte all’isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora.

Le persone che nei quattordici giorni antecedenti hanno soggiornato o transitato in Croazia, Grecia, Malta o Spagna sono obbligate a comunicare immediatamente il proprio ingresso nel territorio nazionale al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio. In caso di insorgenza di sintomi COVID-19, resta fermo l’obbligo per chiunque di segnalare tale situazione con tempestività all’Autorità sanitaria per il tramite dei numeri telefonici appositamente dedicati e di sottoporsi, nelle more delle conseguenti determinazioni dell’Autorità sanitaria, a isolamento.

Spunti di viaggio

Leggi di più +22 settembre 2020 By redazione Aeroporto di Genova in News

Volotea festeggia i 2 milioni di passeggeri

Leggi di più +18 settembre 2020 By redazione Aeroporto di Genova in Homepage Slider, News

Procedure satellitari per l’Aeroporto di Genova

Leggi di più +17 agosto 2020 By redazione Aeroporto di Genova in Homepage Slider, News, Roma

Genova-Roma in giornata

LE NEWS DI "VIAGGIARE SICURI"

Iscriviti alla nostra newsletter

* Dato obbligatorio

Vai all'archivio

Aeroporto di Genova utilizzerà i tuoi dati per restare in contatto con te, fornendoti informazioni su voli e servizi. In ottemperanza alla normativa vigente, ti chiediamo di confermarci la tua autorizzazione all'invio di email

Potrai cambiare idea in qualunque momento, modificare le tue informazioni o cancellarle cliccando il tasto "disiscriviti" nel footer delle mail che ti invieremo. Letta la nostra Privacy Policy, cliccando il tasto "iscriviti" confermi la tua autorizzazione al trattamento dei tuoi dati per le finalità di cui sopra.

Utilizziamo Mailchimp come piattaforma per le nostre newsletter. Cliccando il tasto "Iscriviti" acconsenti all'uso delle informazioni per le finalità espresse tramite Mailchimp. Leggi di più sulle procedure di Mailchimp relative alla gestione della privacy

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail

TOP