FORGOT YOUR DETAILS?

Spiagge paradisiache, natura incontaminata, vulcani e rigogliose foreste tropicali che ospitano una fauna rigogliosa e affascinante: il Costa Rica è una meta sempre più apprezzata dai viaggiatori di tutto il mondo. Al centro del continente americano, scoperto da Cristoforo Colombo nel 1502, il Costa Rica offre un’esperienza unica a chi ha la fortuna di visitarlo. Il punto di partenza è San José, capitale accogliente.

Un terzo del Costarica è coperto da parchi naturali

Un terzo del Costarica è coperto da parchi naturali

Ma la vera ricchezza del Costa Rica sono la fauna e la flora: nonostante le sue dimensioni contenute, che insieme a un’economia in crescita gli valgono il soprannome di “Svizzera del Centro America”, ospita ben 28 parchi nazionali, che coprono un terzo della superficie, ed è il terzo paese al mondo per biodiversità. Il modo migliore per vivere questi paesaggi incontaminati sono escursioni a piedi o a cavallo. Una delle attività preferite dai visitatori sono anche i canopy tour, che consistono nel “volare” da un albero all’altro attaccati a un cavo: un’esperienza divertente ed emozionante che consente di immergersi nella bellezza delle foreste pluviali.

Le coste si affacciano a ovest sull’Oceano Pacifico e a est sul Mar dei Caraibi. La costa pacifica, caratterizzata da penisole e promontori, offre magnifiche spiagge bianche ed è la meta preferita da chi vuole inserire nel viaggio un po’ di mare. La costa atlantica, meno adatta al turismo balneare, offre magnifici fondali particolarmente adatti per gli amanti delle immersioni.

Il Costarica conta numerosi vulcani in attività

Il Costarica conta numerosi vulcani in attività

La costa che si affaccia sull’Oceano Pacifico è anche un punto di transito nella migrazione delle enormi balene tra emisfero australe e boreale: verso nord tra dicembre e aprile e verso sud tra giugno e ottobre. Il luogo preferito per assistere a questo incredibile spettacolo è Punta Uvita, a circa 50 chilometri a sud di San José. Da qui partono le escursioni in barca che consentono di ammirare da vicino il viaggio delle balene.

Il Costa Rica conta numerosi vulcani, ma nessuno può vantare la bellezza del vulcano Irazù: alto 3.432 metri, è la cima più alta dell’interno paese. Il cratere principale ha un diametro di un chilometro e al suo interno si trova un lago dal colore surreale. Il contrasto tra il panorama lunare della vetta e il panorama lussureggiante offrono una vista mozzafiato.

Prima di tornare a casa non può mancare una visita al Mercado Central, il principale mercato al coperto del paese. Qui si trovano oltre 200 negozi che offrono un tripudio di profumi, colori e sapori che ben riassumono la bellezza e la varietà della natura di questo straordinario paese. Un viaggio da non perdere.

COME ARRIVARE

Partendo da Genova è possibile raggiungere comodamente San José con un unico scalo, grazie al volo diretto tra Parigi e la capitale del Costa Rica offerto da Air France ben due volte alla settimana (mercoledì e sabato). Inoltre, dal prossimo 31 ottobre KLM collegherà Amsterdam a San José con due voli alla settimana (martedì e venerdì). Sarà quindi anche possibile volare all’andata via Parigi e al ritorno via Amsterdam, o viceversa, aumentando la scelta in termini di orari e tariffe. Info e prenotazioni su www.airfrance.it o www.klm.it

Spunti di viaggio

Leggi di più +04 December 2017 By redazione Aeroporto di Genova in Homepage Slider, News, Travel inspirations

ECCO IL SITO E-COMMERCE DEL COLOMBO

Leggi di più +21 August 2017 By redazione Aeroporto di Genova in Amsterdam, Travel inspirations

GRONINGA, LA CITTÀ CHE NON TI ASPETTI

Leggi di più +18 August 2017 By redazione Aeroporto di Genova in Mondo, Travel inspirations

VIAGGIO A CAPE CANAVERAL

TOP